Stirmatic srl nasce a Bologna nel 1974 da alcuni tecnici operanti nel settore della lavanderia: grazie alla loro esperienza e alle loro conoscenze sul campo in pochi anni si producono tavoli da stiro aspiranti, aspiranti/vaporizzanti e piccoli generatori di vapore; successivamente manichini e presse, grazie alle quali Stirmatic conquista una buona posizione nel mercato Statunitense.
Alla fine degli anni ’70 viene presentata la prima macchina combinata chiamata “TVM”: un tavolo da stiro con dispositivo smacchiante, un manichino e un topper stirapantaloni racchiusi in un’unica carenatura.
Un decennio dopo nasce, invece, la prima cabina di smacchiatura ecologica “ECOSMAC”, che contribuisce a rendere più sicure e meno gravose le operazioni di smacchiatura con i diversi prodotti chimici necessari.
L’importanza di questa innovazione e il suo successo supportano altre iniziative commerciali quali la creazione di un’intera gamma di macchine per il trattamento delle pelli e dei nappati tra le quali una speciale pressa con superficie teflonata, uno speciale tavolo per la spazzolatura ed un manichino regolabile in altezza per la verniciatura dei capi.
Lo spirito pionieristico ed il coraggio di scegliere la via dell’innovazione hanno portato Stirmatic a occupare un posto rilevante in tutti i settori del mercato di riferimento: da quello della tintoria e lavanderia all’alberghiero, dall’ospedaliero al tessile e alla confezione.
La capillarizzazione della sua presenza sul territorio sia nazionale che internazionale è supportata da una solida rete di distributori che seguono il cliente anche nel servizio post-vendita e dal rispetto, in fase di produzione, delle normative europee.
Dal 2003 la sede operativa è stata trasferita a Milano: qui, continuando ad utilizzare componentistica unicamente di origine italiana e lungamente collaudata, viene prodotta l’intera gamma presente a catalogo e consultabile nella sezione “prodotti”.